Olio di ricino, tutte le proprietà benefiche

di Sveva Commenta

L’olio di ricino è un ottimo alleato low cost per mantenersi in salute. Tante sono le sue proprietà benefiche che vi andiamo ad illustrare. Quando l’olio di ricino è indicato? Quando si può usare, certi che ci farà bene?

Intanto questo rimedio naturale low cost è un antimicotico naturale: significa che è dunque particolarmente indicato per contrastare le infiammazioni della pelle causate da funghi e lieviti. Basterà metterne una buona quantità su un panno e posizionarlo sulla parte del corpo che necessita della applicazione.

COME COMBATTERE L’ACNE CON L’ALIMENTAZIONE

Proprio perché si prende cura della pelle in modo efficace, l’olio di ricino indicato anche per il trattamento dell’acne. Se la vostra pelle è ricoperta di brufoli e brufoletti potete sfruttare le proprietà benefiche di questo rimedio per ottenere buoni benefici (fermo restando che l’acne è una malattia della pelle che non va sottovalutata e che assolutamente necessita di una visita dermatologica).

CURA DEL CORPO LOW COST CON L’OLIO ESSENZIALE DI GERANIO

L’olio di ricino ha proprietà emollienti. E’ un ottimo alleato per contrastare i radicali liberi e mantenere dunque una pelle elastica e giovane nonostante il tempo che passa. E’ ottimo dunque per contrastare le prime rughe, perché stimola la produzione di elastina e collagene: basterà qualche goccia da mettere sul contorno occhi picchiettando con un dito in modo delicato. Inoltre, grazie alla capacità di agire sulla produzione di cheratina, l’olio di ricino si rivela un perfetto alleato economico anche per rafforzare i capelli e mantenerli in salute.

Foto | Thinkstock

Rispondi